Alga a palloncino

Colpomenia sinuosa

 

FOTO da: http://www.colapisci.it/
FOTO da: http://www.colapisci.it/

 

Classe: Phaeophyceae 

Ord Ectocarpales

Fam. Scytosiphonaceae

Gen.  Colpomenia

 

Descrizione tratta da: http://www.portofinoamp.it

 

Si tratta di un'alga bruna, con un ciclo che ha inizio in autunno e si conclude, con il suo massimo sviluppo (diametro circa 7 - 9 centimetri),  verso la fine dell'estate, che coincide però con il momento della riproduzione, quando si ha il disfacimento del vegetale. 

Questo organismo si osserva dal limite inferiore della fascia interessata dalla marea sino a qualche metro di profondità, generalmente in ambienti riparati dal forte moto ondoso.

Come si osserva dalle fotografie il colore del tallo varia dal bruno al marrone chiaro, sino al giallastro. La forma è circonvoluta. In alcuni punti l'alga può apparire rigonfia, in altri schiacciata. Ha aspetto gelatinosa ma è piuttosto fragile e può presentare rotture del tallo dovute ad azioni meccaniche.

Come altre alghe si fissa al substrato grazie a rizoidi e sulla superficie può presentare ciuffi simili a peli che aumentano nel periodo riproduttivo.

E' un alga che si trova in Mediterraneo ma è comune anche in molti mari tropicali o dove comunque si riscontrano  temperature elevate dell'acqua marina.

Come Ulva sp. la sua presenza è favorita da un accumulo di nutrienti dovuto ad inquinamento organico.

 

Sei il visitatore n°

Foto Felice Di Palma
Foto Felice Di Palma

visita anche il sito:  

www.ilregnodeifunghi.jimdo.com

FOTO da: http://www.migratoria.it
FOTO da: http://www.migratoria.it

visita anche il sito:  

www.uccellideuropa.jimdo.com