Scleractinia

 

FOTO da: http://www.ucmp.berkeley.edu
FOTO da: http://www.ucmp.berkeley.edu

 

Descrizione tratta da: http://it.wikipedia.org

 

Le sclerattinie o madrepore sono un ordine di celenterati antozoi.

Molto simili agli anemoni di mare sono forme solitarie o coloniali. Il loro scheletro è aragonitico (meno stabile della calcite), la simmetria è radiale e i setti compaiono per settori di 60° a cicli di 6. I setti sono prevalenti rispetto agli elementi trasversali.

Le forme coloniali danno luogo a bio-costruzioni note come barriere coralline o reef, diffuse a tutte le latitudini e in un ampio intervallo di profondità. I reef più sviluppati e meglio conosciuti sono però di mare basso e a latitudini inter-tropicali. I reef a coralli, formando barriere in grado di resistere ad onde e correnti, permettono lo sviluppo di ambienti di piattaforma carbonatica, come ad esempio gli atolli.

Le forme solitarie esclusive degli Scleractinia sono la flabellata e la cuneiforme; si tratta spesso di forme gregarie, che possono dare luogo a banchi organogeni.

 

Appartengono a questa famiglia:

Corallimorpharia
Corallimorpharia
Zoantharia
Zoantharia

Sei il visitatore n°

Foto Felice Di Palma
Foto Felice Di Palma

visita anche il sito:  

www.ilregnodeifunghi.jimdo.com

FOTO da: http://www.migratoria.it
FOTO da: http://www.migratoria.it

visita anche il sito:  

www.uccellideuropa.jimdo.com