ATERINIFORMI

 

Nelle specie di questo ordine generalmente sono presenti due pinne dorsali, con la prima meno sviluppata e sostenuta da sottili raggi spiniformi flessibili. Il primo raggio della pinna anale e generalmente rigido. La linea laterale non è evidente o appena accennata. Lo scheletro del cranio è dotato di parietali. Possono essere contati da cinque a sette raggi branchiostegi. L'ordine è ulteriormente suddiviso nei sottordini degli Atherinoidei, composto da cinque famiglie, e dei Atherinopsoidei che consta di una sola famiglia. Delle specie che compongono il primo sottordine soltanto tre fanno parte dell'ittiofauna europea, mentre una specie del secondo sottordine risulta introdotta.

 

 

 

Appartengono a quest’ordine:


Sei il visitatore n°

Foto Felice Di Palma
Foto Felice Di Palma

visita anche il sito:  

www.ilregnodeifunghi.jimdo.com

FOTO da: http://www.migratoria.it
FOTO da: http://www.migratoria.it

visita anche il sito:  

www.uccellideuropa.jimdo.com