TETRAODONTIFORMI

 

 

Ordine di pesci ossei (osteitti) diffusi nei mari caldi tropicali, caratterizzati da forme bizzarre, molto diverse rispetto a quella fusiforme tipica della maggior parte degli altri pesci. In generale, i tetraodontiformi hanno il corpo coperto di grosse scaglie ossee talvolta spinose, la bocca stretta e i denti robusti, talvolta fusi a formare una sorta di becco.

Fanno parte dell’ordine gli enormi pesci luna (Mola mola), riuniti nella famiglia dei molidi; caratterizzati da un corpo corto e alto, fortemente compresso in senso laterale, possono arrivare a 3 metri di lunghezza e 2 tonnellate di peso. I pesci balestra (genere Balistes), detti anche pesci porco e riuniti nella famiglia dei balistidi, sono lunghi al massimo 60 cm. I pesci palla (genere Tetraodon), riuniti nella famiglia dei tetraodontidi, possono gonfiare il corpo fino ad assumere una forma sferica, riempiendo d’acqua un’estroflessione dello stomaco. I pesci istrice, (genere Diodon), classificati nella famiglia dei diodontidi, sono anch’essi capaci di dilatare il corpo d’acqua fino a raggiungere una forma pressoché sferica, ma in più sono rivestiti di aculei che si drizzano quando l’animale si gonfia.

Appartengono a quest’ordine:


Sei il visitatore n°

Foto Felice Di Palma
Foto Felice Di Palma

visita anche il sito:  

www.ilregnodeifunghi.jimdo.com

FOTO da: http://www.migratoria.it
FOTO da: http://www.migratoria.it

visita anche il sito:  

www.uccellideuropa.jimdo.com